biblioteche,provincia Bari,foggia,prestito,catalogo,libri,dvd,ebook,digitale,lettura,prestito libri,ReteINDACO, SebinaYOU, OPAC

Logo Bari Colibrì

Rete delle Biblioteche di Bari

#BARISOCIALBOOK

#BARISOCIALBOOK è un network immateriale di animazione culturale della Città di Bari, nato nel 2016, dall’accordo tra enti ed istituzioni pubbliche e private, biblioteche, librerie, associazioni, enti non profit, strutture e servizi di welfare presenti sul territorio cittadino di Bari, con l'obiettivo di costruire una città più solidale e attenta alle fasce di cittadinanza più vulnerabili, rilanciando e sottolineando l'importanza della lettura e della cultura come elemento di crescita personale e riscatto sociale, volano di promozione e coesione sociale.


L'iniziativa è promossa dall' Assessorato al Welfare del Comune di Bari e dall'Ufficio del garante dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza della Regione Puglia, in collaborazione con più di 50 realtà, pubbliche e private.

La mission di #BARISOCIALBOOK è quella di garantire ai cittadini un accesso democratico al libro guardando alla lettura quale processo esperienziale di relazione e di dialogo di parità, consolidare nuove pratiche di cura verso le fasce vulnerabili della cittadinanza attraverso la diffusione della lettura, promuovere campagne di sensibilizzazione finalizzate alla raccolta solidale di libri, attivare presidi di lettura popolari presso i luoghi di cura e accoglienza sociale, sensibilizzare alla lettura le fasce di popolazione più giovane.


Con la rete #BARISOCIALBOOK il Comune di Bari ha ottenuto continuativamente dal 2017 la qualifica di “ CITTÀ CHE LEGGE” conferita dal CEPELL (Centro per il Libro e la Lettura) e MiC (Ministero dei beni culturali).

La rete #BARISOCIALBOOK realizza una pluralità di azioni volte a promuovere la lettura nei luoghi sociali di incontro, accoglienza e cura della città, per costruire comunità educanti legate al mondo dell’infanzia, dell’adolescenza e delle famiglie quali: eventi di educazione alla lettura, flashmob, booksharing, raccolta di donazione di libri, biblio delivery per soggetti in situazione di fragilità, azioni sperimentali per il sostegno della librerie aderenti alla rete e la diffusione del libro nelle famiglie in situazione di fragilità, formazione, il Festival del Libro sociale e di Comunità

La rete realizzato una serie di presidi di lettura diffusi sul territorio cittadino denominati spazi sociali per leggere, distribuiti in città nei servizi di welfare cittadino, negli ospedali, nelle carceri, negli orti sociali urbani e in luoghi di nuova connotazione specifica per la lettura inclusiva e sociale.

La rete ha promosso a fine 2020 il Patto Locale per la Lettura della Città di Bari come strumento di governance delle politiche di promozione del libro e della lettura. Il Patto è stato sottoscritto da oltre 164 istituzioni pubbliche e soggetti privati (biblioteche, scuole, associazioni, servizi welfare, librerie, case editrici, imprese) che individuano nella lettura una risorsa strategica su cui investire e un valore sociale da sostenere attraverso un’azione coordinata e congiunta tra i diversi protagonisti presenti sul territorio.

INFO E CONTATTI